Uno dei vini più conosciuti della Valle della Loira è il Muscadet, che prende il nome dal distretto nel quale viene prodotto dal vitigno Melon de Bourgogne.

Vi sono ben 4 denominazioni di Muscadet (Muscadet, Muscadet Sèvre et Maine, Muscadet Coteaux de la Loire e Muscadet Côtes de Grand-Lieu), e, fra queste, la migliore è senz’altro quella che ho provato, denominata così in quanto la zona di produzione è situata fra i fiumi Sevre e Maine.

Già il tappo di questa bottiglia ha un buon profumo balsamico, la salvia la ritrovo anche nel bicchiere, insieme ad altre piante dal sentore pungente, ecco quindi la mela cotogna ed una certa mineralità.

In bocca ha una freschezza importante, vivissima direi, probabilmente accentuata dalla spiccata sapidità che ripulisce la bocca ed ha un finale piuttosto lungo.  In reatrolfattiva un piacevole aroma di pinoli